Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

DIRITTI

1)Il paziente ha diritto di essere assistito e curato con premura e attenzione,nel rispetto della dignità umana e delle proprie convinzioni fisiologiche e religiose.

2)Il paziente ha diritto di ottenere dalla struttura sanitaria informazioni relative alle prestazioni dalla stessa erogate ,alla modalità di accesso ed alle relative competenze.Lo stesso ha diritto di poter identificare le persone che lo hanno in cura.

3) Il paziente ha diritto di proporre reclami che debbono essere sollecitamente esaminati, ed essere tempestivamente informato sugli esiti degli stessi.

4)Il paziente ha diritto di richiedere relazioni o copia della cartella sanitaria o quant’altro relativo alla terapia proposta previa richiesta iscritta al Direttore Sanitario .La richiesta va inoltrata con un anticipo di 15 giorni.

DOVERI

  • Il cittadino/utente quando accede al Centro di Riabilitazione è invitato da avere un comportamento responsabile in ogni momento,nel rispetto e nella comprensione dei diritti degli altri malati,con la volontà di collaborare con il personale medico,tecnico e con la direzione sanitaria.
  • L’accesso nel Centro di Riabilitazione esprime da parte del cittadino-paziente un rapporto di fiducia e di rispetto verso il personale sanitario,presupposto indispensabile per l’impostazione di un corretto programma terapeutico e assistenziale.
  • E’ un dovere di ogni paziente informare tempestivamente i sanitari sulla propria intenzione di rinunciare,secondo la propria volontà ,a prestazioni sanitarie programmate affinché possano essere evitati sprechi di tempi e risorse.
  • E’ un dovere di ogni paziente di avvertire tempestivamente il Centro in caso di assenza ed inoltre di giustificare l’assenza per malattia con certificato medico per un periodo non superiore ai 15 giorni (vedi Art. 2.1). Diversamente il paziente sarà automaticamente dimesso dal trattamento riabilitativo in corso.
  • L’utente è tenuto al rispetto degli ambienti ,delle attrezzature e degli arredi che si trovano all’interno della struttura,ritenendo gli stessi patrimonio di tutti e quindi anche propri.
  • Tutti sono tenuti a rispettare gli orari stabiliti al fine di permettere lo svolgimento della normale attività assistenziale terapeutica e favorire la quiete (vedi Art. 2.1).
  • Nel Centro di Riabilitazione è vietato fumare
  • L’organizzazione e gli orari previsti devono essere rispettati in ogni circostanza.Le prestazioni sanitarie richieste in tempi e modi non corretti determinano un notevole disservizio di tutta l’utenza
  • E’ opportuno che i pazienti si spostino all’interno della struttura sanitaria utilizzando i percorsi riservati ad essi,raggiungendo direttamente le sedi di loro interesse.
  • Il personale sanitario,per quanto di competenza ,invitato a far rispettare le norme enunciate per il buon andamento del reparto ed il benessere del cittadino malato.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn